Quando Daniele e Angelica ci hanno chiesto di scattare le foto per il loro matrimonio, non potevamo essere più contenti: prima di essere clienti, questi due ragazzi erano nostri amici, compagni di transenna durante decine di concerti. Accompagnarli durante il loro matrimonio in Umbria, nelle bellissime location della rocca di Spoleto e del paesino di Monteluco, è stata un’emozione unica, fra l’onore di poter partecipare a un momento così emozionante della loro vita e la gioia di vedere due persone a noi care celebrare il loro amore. La cerimonia si è svolta nella rocca di Spoleto, una costruzione storica così affascinante che sono bastati pochi addobbi floreali, semplici e delicati, per rendere tutto assolutamente perfetto per la nostra coppia. Fotografarli fra le pareti affrescate e le spettacolari architetture della rocca è stato come fare un tuffo nel passato – ma, del resto, da un matrimonio a Spoleto, città ricca arte e storia, non potevamo aspettarci nulla di diverso!
A bordo della loro spettacolare macchina vintage rosso fiammante, Daniele e Angelica si sono poi spostati assieme a tutti gli invitati nella sede del ricevimento, il pittoresco borgo di Monteluco. Qui l’atmosfera si è fatta decisamente più moderna, complice il tema attualissimo scelto per il ricevimento: i festival musicali, grande passione che anche noi condividiamo con la coppia. Dal tableau che ricordava il cartellone di un grande festival ai braccialetti-ricordo, grande classico di questo tipo di concerti, distribuiti agli invitati, i richiami al mondo della musica erano tantissimi, piccoli dettagli che è stato un piacere immortalare. L’atmosfera di un matrimonio in Umbria, però, non è completa senza un richiamo alla storia e alla natura e infatti anche il ricevimento è stata un’occasione per scattare foto in una cornice unica e suggestiva, ovvero il magico Bosco Sacro di Monteluco. Luogo anticamente sacro ai romani, in quest’occasione si è trasformato nella sede perfetta per immortalare questa dolcissima coppia, che ci ha emozionato per l’incredibile affetto che hanno dimostrato di provare l’uno per l’altra e che abbiamo cercato di trasmettere con le nostre fotografie.
Nonostante la tranquillità della cornice in cui si è svolto il ricevimento, comunque, i nostri sposi e i loro invitati sono stati capaci di movimentarla senza problemi. Il tema dei festival musicali, infatti, è stato perfetto per far venire fuori la vera anima dei nostri sposi: appassionati, pronti ridere e scherzare in ogni momento. Circondati da famigliari e amici, che non potevano essere più emozionati di così nel vedere la loro felicità, Daniele e Angelica durante il ricevimento si sono lasciati andare a balli scatenati ed espressioni di pura gioia. Per un po’ abbiamo cercato di immortalare questi momenti, ma alla fine non abbiamo potuto fare a meno di gettarci nella mischia e festeggiare con loro fino alle 4 del mattino! Possiamo dire, quindi, che il matrimonio in Umbria di Daniele e Angelica, due ragazzi energici, divertenti e innamoratissimi, non poteva proprio concludersi meglio di così!